Ricerca Scientifica - Seminari, Convegni e Congressi

Statuto

ART. 1 -DENOMINAZIONE -SEDE
E' costituita ed ha sede in Roma, presso il Dipartimento di Scienze Odontostomatologiche dell'Università degli Studi di Roma "La Sapienza", una Società Scientifica senza scopo di lucro denominata "Società Italiana di Odontoiatria Conservatrice - S.I.D.O.C. "La Società Italiana di Odontoiatria Conservatrice nei successivi articoli viene per brevità indicata con la sola sigla S.I.D.O.C.

ART. 2 – SCOPI
La S.I.D.O.C. promuove:

- lo studio e la ricerca scientifica nel campo della Odontoiatria Conservatrice al fine di contribuire al miglioramento delle conoscenze scientifico-pratiche della Specialità;
- l’organizzazione di seminari, convegni e congressi a carattere preminentemente stomatologico
- conservativo;
- la collaborazione scientifica e culturale con Istituti ed Associazioni similari sia in campo nazionale che internazionale.

ART. 3 - SOCI

I Soci della S.I.D.O.C. si distinguono in:

-          Soci Ordinari

-          Soci Under 30

-          Soci Studenti

-          Soci Attivi

-          Soci Onorari

Soci Ordinari: Possono iscriversi alla S.I.D.O.C. in qualità di Soci Ordinari i laureati in Medicina e Chirurgia ed i laureati in Odontoiatria e Protesi Dentaria abilitati ai sensi della legge 409/85 e successive modifiche, che mostrino particolare interesse per la Conservativa.

Soci under 30: Possono iscriversi alla S.I.D.O.C. in qualità di Soci Under 30 i laureati in Odontoiatria e Protesi Dentaria di età inferiore ai 30 anni.

Soci Studenti: Possono iscriversi alla S.I.D.O.C. in qualità di Soci Studenti gli studenti del Corso di Laurea in Odontoiatria e Protesi Dentaria.

Soci Attivi: Potranno divenire Soci Attivi tutti i Soci Ordinari che abbiano presentato una regolamentata documentazione della loro esperienza nel campo della Conservativa.

Soci Onorari: Possono essere chiamati a far parte della Società in qualità di Soci Onorari studiosi e persone che abbiano fornito un contributo di grande prestigio allo studio, all'insegnamento ed al progresso professionale e scientifico della Conservativa.

ART. 4 - DIRITTI DEI SOCI
Hanno diritto di voto i Soci Ordinari ed i Soci Attivi in regola con il pagamento della quota sociale.

ART. 5 - DOMANDA DI ISCRIZIONE
La domanda di iscrizione comporta la conoscenza e l'esplicita accettazione dello Statuto e del Regolamento della S.I.D.O.C.

ART. 6 - QUOTA SOCIALE
L' iscrizione comporta il versamento della quota Sociale annua da corrispondersi all'atto dell'iscrizione e, negli anni successivi, all'inizio di ogni anno solare. Il Socio che entro il primo dicembre di ciascun anno non abbia presentato a mezzo di lettera raccomandata le sue dimissioni è tenuto al pagamento della quota sociale per l’anno successivo.

ART. 7 - ORGANI DELL' ASSOCIAZIONE
Sono organi della S.I.D.O.C.:
1.  L' Assemblea dei Soci
2.  II Consiglio Direttivo
3.  II Collegio dei Revisori dei Conti
4.  Il Collegio Permanente dei Past President

ART. 8 - ASSEMBLEA DEI SOCI
L' Assemblea è costituita dai Soci Ordinari e dai Soci Attivi in regola con il pagamento della quota sociale. Ad essa compete:
-  eleggere il Consiglio Direttivo;
-  eleggere due Revisori dei Conti;
-  approvare la relazione sull'attività svolta ed il programma annuale;
-  approvare il conto consuntivo e gli impegni di spesa;
-  stabilire la quota annua e le sue modalità di pagamento.
L' Assemblea è valida in prima convocazione se è presente la metà più uno dei Soci Ordinari ed Attivi ed in seconda convocazione, un'ora dopo la prima, con qualsiasi numero di intervenuti purché sia almeno superato il numero dei componenti il Consiglio Direttivo. Essa si riunisce in via ordinaria una volta all'anno in concomitanza con il Congresso Nazionale della Società ed in via straordinaria ogni volta che il Presidente lo ritenga necessario o lo richieda la maggioranza del Consiglio Direttivo od almeno un terzo dei Soci aventi diritto di voto.
Nelle Assemblee non sono ammesse deleghe.

ART. 9 - CONSIGLIO DIRETTIVO
I membri del Consiglio sono eletti dall' Assemblea dei Soci, ai sensi del precedente art. 8, ad eccezione del Presidente eletto che diviene Presidente della Società e del Presidente uscente, che in qualità di Past – President resta per un biennio nel nuovo Consiglio Direttivo. I componenti del Consiglio Direttivo - ad eccezione del Presidente eletto e del Past - President - sono eletti a scrutinio segreto tra tutti i Soci Ordinari ed Attivi in regola con il pagamento della quota sociale.
Il Consiglio Direttivo è composto di undici membri, di cui nove di nomina Assembleare e due, il Presidente e il Past President, di diritto. Il Consiglio nella prima seduta distribuisce tra i suoi membri le cariche associative ed elegge nel suo ambito il Presidente eletto, cui spetta il ruolo di vice Presidente.
Il Consiglio Direttivo dura in carica due anni ed i suoi componenti possono essere rieletti alla scadenza. Al Consiglio Direttivo compete:
-  esaminare, accogliere o respingere le domande di iscrizione;
-  redigere il nuovo programma di attività;
-  proporre all'Assemblea l'entità della quota annua;
-  predisporre il conto consuntivo e gli impegni di spesa da portare all'approvazione della Assemblea:
-  curare l'organizzazione del Congresso annuale della Società;
-  esaminare e giudicare le infrazioni alle norme del presente Statuto e gli atti di indisciplina o comunque lesivi degli interessi o della dignità della Società compiuti dagli iscritti, nei confronti dei quali può adottare i seguenti provvedimenti, con giudizio definitivo e inappellabile:
a)  proscioglimento;
b)  avvertimento;
c)  espulsione.
Alle riunioni del Consiglio Direttivo partecipano di diritto i Membri del Collegio Permanente dei Past-President, che tutti insieme hanno diritto ad un unico voto.

ART. 10 - LE COMMISSIONI
Il Consiglio Direttivo potrà delegare l'esame di problemi particolari e temporanei a Commissioni all'uopo nominate dal Consiglio stesso.
I componenti delle Commissioni saranno scelti tra tutti i Soci; ogni Commissione sarà presieduta da un componente del Consiglio Direttivo.
Le Commissioni decadono alla scadenza del Consiglio Direttivo da cui sono state nominate.

ART. 11 - CARICHE SOCIALI

Le cariche sociali della S.I.D.O.C. sono le seguenti:
-  Presidente onorario
-  Presidente
-  Presidente eletto, con funzioni di vice Presidente
-  Segretario
-  Tesoriere
-  Consiglieri. -Responsabile delle relazioni internazionali

ART. 12 – COMPITI

La carica di Presidente onorario può essere attribuita dal Consiglio Direttivo a un Past-President che si è particolarmente distinto in attività a favore della Società e della Odontoiatria Conservatrice. La carica di Presidente onorario va attribuita all’unanimità. Il Presidente ha la rappresentanza legale anche ai fini delle costituzioni in giudizio; convoca il Consiglio Direttivo, l'Assemblea Ordinaria e quella Straordinaria dei Soci.
Il Presidente eletto, nella qualità di Vice Presidente, coadiuva il Presidente e lo sostituisce in caso di sua assenza o vacanza.
Il Segretario coordina le attività della Società e l'attuazione dei programmi che discendono dallo Statuto e dalle delibere degli Organi istituzionali; redige e firma i verbali delle adunanze. Il Tesoriere coordina l'attività amministrativa della Società, verificando il rispetto delle disposizioni di legge in materia e predispone il conto consuntivo. Il Tesoriere, su mandato del Consiglio Direttivo, può aprire, gestire e chiudere conti correnti bancari o postali ovvero libretti di risparmio intestati alla S.I.D.O.C. Il Responsabile delle relazioni internazionali ha il compito di curare i rapporti esteri della Società. E’ nominato dal Consiglio Direttivo e può partecipare, su invito, alle sue riunioni.

ART. 13 - COLLEGIO DEI REVISORI DEI CONTI
II Collegio dei Revisori dei Conti è composto da due membri effettivi e da un membro supplente eletti dalla Assemblea ordinaria.
Il Collegio dei Revisori dei Conti elegge nel suo seno il proprio Presidente; ha il compito di esaminare il conto consuntivo della S.I.D.O.C. prima della sua presentazione all'Assemblea e di controllare:
-  la corrispondenza delle spese effettuate con le delibere adottate;
-  la documentazione contabile giustificativa di ogni spesa effettuata.
Il Collegio dei Revisori dei Conti redige una relazione di cui viene data lettura all'Assemblea dei Soci.

ART. 14 - PROVENTI
I proventi della S.I.D.O.C. sono di carattere ordinario e straordinario:
-  sono di carattere ordinario quelli rappresentati dalle quote sociali annue;
-  di carattere straordinario quelli rappresentati da ogni altro eventuale contributo proveniente da attività Sociali legalmente svolte nel rispetto dello  Statuto, da donazioni e contribuzioni volontarie.

ART. 15
Per quanto non contemplato nel presente Statuto si fa riferimento alle norme di legge e alla prassi democratica di Assemblea.
Il presente Statuto entra in vigore con l’approvazione del Regolamento.